Non perdere
Home > Secondi piatti > Zuppa di pesce
Zuppa di pesce
Il piatto con la zuppa di pesce e il pane tostato ad accompagnare

Zuppa di pesce

Con la fine dell’estate arriva il periodo per la pesca di ottimi pesci, questo, per la pesca, è il periodo migliore. Sono vari i pesci adatti a una zuppa: scorfano, gallinella, scampi, calamari… La zuppa di pesce è una ricetta che arriva dal centro Italia, poi esteso in tutto lo stivale che ben si adatta, …

Review Overview

Velocità di preparazione
Semplicità
Risultato estetico
Costo

Ricetta zuppa di pesce

Summary : Vota la ricetta con la zuppa di pesce

User Rating: Be the first one !
53

Tempi preparazione




Con la fine dell’estate arriva il periodo per la pesca di ottimi pesci, questo, per la pesca, è il periodo migliore.

Sono vari i pesci adatti a una zuppa: scorfano, gallinella, scampi, calamari…

La zuppa di pesce è una ricetta che arriva dal centro Italia, poi esteso in tutto lo stivale che ben si adatta, essendo una penisola, a ospitare piatti marini.

Nella ricetta faremo riferimento a pesce misto, noi utilizzeremo gamberi, seppie, calamari, oltre ai già nominati scorfano, gallinella, scampi, calamari. Essendo un misto, però, andrà bene qualsiasi pesce da aggiungere, dipende dal periodo in cui farete questo piatto e da ciò che troverete in pescheria.

Consigliamo fortemente di comprare pesce fresco, altrimenti il sapore della zuppa ne potrebbe risentire.

Al di là del misto, non possono mancare nel piatto le cozze e le vongole che noi aggiungeremo come ingredienti a parte, proprio per sottolineare la loro assoluta necessità.

Come fare

1. - Alcuni pesci sono venduti già puliti, i restanti vi toccherà pulirli, facendo bene attenzione di eliminare testa, coda e lische
2. - In una pentola mettete due dita d'acqua, portatela a ebollizione quindi aggiungeteci gli scarti di prima (testa e coda); con questo procedimento creeremo un fumetto che aggiungeremo poi alla zuppa
3. - Filtrate il fumetto e mettetelo da parte
4. - In una padella far riscaldare un filo d'olio e uno spicchio d'aglio, poi mettete dentro le cozze e le vongole così che si possano aprire
5. - Filtrate il liquido di cottura e mettete anche questo da parte
6. - Le seppie e i calamari tagliateli con il classico taglio ad anelli
7. - Sempre nella padella usata per far aprire i molluschi, mettere un nuovo filo d'olio e due spicchi d'aglio, farli riscaldare quindi aggiungete la polpa di pomodoro, il peperoncino, il sale e il prezzemolo, come a creare un sughetto
8. - Far cuocere il sugo e quindi aggiungere le seppie e i calamari che sono i più duri da cucinare
9. - Dopo 10/15 minuti aggiungere i pesci più teneri, i quali si cuoceranno quasi subito
10. - Unite il fumetto di pesce fatto in precedenza, mescolando bene
11. - Dopo circa 4/5 minuti aggiungete la metà dei molluschi insieme al liquido di cottura messo da parte in precedenza
12. - Tostate il pane casereccio con un tostapane o in una piastra, strofinateci quindi dell'aglio sopra, come fareste per delle bruschette
13. - Mettete le fette di pane sul fondo del piatto, quindi versateci sopra una parte del pesce della zuppa
14. - Fate un ulteriore strato con cozze e vongole lasciate da parte in precedenza
15. - Chiudete versando un po' di sugo o, se vi è rimasto, un poco di fumetto

Ingredienti

Pesce misto: 1500g
Cozze: 500g
Vongole veraci: 500g
Aglio: 3 spicchi
Polpa di pomodoro: 500g
Prezzemolo: 3 rametti
Peperoncino:
Sale:
Olio:
Pane casereccio: 300g

Porzioni

8
Un piatto con circa 400g di pesce e il pane
680
7g