Non perdere
Home > Secondi piatti > Costolette d’agnello con carciofi
lombata vitello e carciofi, piatto finale
Il piatto finale con la lombata di vitello e i carciofi, il tutto bagnato dal cognac

Costolette d’agnello con carciofi

Un piatto di carne, appunto la lombata di vitello, accompagnato da un gusto contrastante come quello dei carciofi.
 Un piatto particolarmente indicato a fine inverno, sia per la reperibilità degli alimenti che per la compattezza e la caratura della pietanza.

Review Overview

Velocità di preparazione
Semplicità
Riuscita estetica

Ricetta

Summary : Vota la ricetta delle costolette d'agnello con carciofi e insaporiti da cognac

User Rating: 4.9 ( 1 votes)
74

Tempi preparazione




Un piatto di carne, appunto la lombata di vitello, accompagnato da un gusto contrastante come quello dei carciofi.


Un piatto particolarmente indicato a fine inverno, sia per la reperibilità degli alimenti che per la compattezza e la caratura della pietanza.

Come fare

1. - Tagliare i carciofi a fettine, lessarne la metà e passarli al passaverdure.
2. - Rosolare con un po' d'olio i carciofi rimanenti.
3. - Infarinare le costolette e rosolarle con due cucchiai d'olio e un abbondante pizzico di erbe tritate.
4. - Bagnare con 1/2 bicchierino di cognac, fiammeggiare, salare e pepare, quindi togliere le costolette dal fuoco.
5. - Con il brodo stemperare nel fondo di cottura il passato di carciofo facendo insaporire.
6. - Servire le costolette con i carciofi rosolati e le salsa che avrete ottenuto.

Ingredienti

Costolette di agnello: 4 porzioni con piatti medi di carne e 3 costolette a testa
Carciofi: 4
Timo:
Salvia:
Rosmarino:
Farina: 150g
Cognac: 1/2 bicchiere
Brodo vegetale: 250ml
Olio extra vergine d'oliva:
Sale:
Pepe:

Porzioni

4 porzioni con piatti medi di carne e 3 costolette a testa
Un piatto medio di carne
420
23g
4
150g
1/2 bicchiere
250ml