Non perdere
Home > Secondi piatti > Scaloppine di salmone al vapore condite con pesto genovese
Salmone
Il piatto di salmone con pesto e basilico

Scaloppine di salmone al vapore condite con pesto genovese

Un piatto di salmone, condito con il pesto genovese fresco. Una pietanza sicuramente non comune, la quale fa contrastare bene il dolce del salmone con il sapore intenso del pesto. Una ricetta semplice da preparare e considerando che la cottura avviene senza olio anche molto leggero, sempre escludendo il pesto che invece contiene condimenti.

Review Overview

Velocità di preparazione
Semplicità
Gradimento visivo

Ricetta

Summary : La ricetta composta con il salmone e il pesto

User Rating: Be the first one !
72

Tempi preparazione




Un piatto di salmone, condito con il pesto genovese fresco. Una pietanza sicuramente non comune, la quale fa contrastare bene il dolce del salmone con il sapore intenso del pesto.

Una ricetta semplice da preparare e considerando che la cottura avviene senza olio anche molto leggero, sempre escludendo il pesto che invece contiene condimenti.

Come fare

1. - In una pentola portate a ebollizione il vino, mezzo litro d'acqua e i due gambi di prezzemolo
2. - Pulite il salmone, stando bene attenti a eliminare le lische e la pelle
3. - Tagliate il pesce così da avere delle scaloppine
4. - Con un cestello cuocete il salmone per due o tre minuti sul vapore
5. - Inpiattatelo, dopo averlo lasciato raffreddare un poco versateci sopra il pesto fresco e disponete vicino alla pietanza una foglia di basilico

Ingredienti

Salmone: 4 porzioni
Pesto fresco: 150g
Vino bianco: 100ml
Prezzemolo: 2 gambi
Basilico:
Sale:

Porzioni

4 porzioni
Un piatto con 150 grammi di salmone
410
8g
150g
100ml
2 gambi